#M5S Adozioni Congo: rimangono bloccati ancora 7 bambini adottati da coppie italiane

Sembrava che tutti fossero felici e contenti il 28 maggio scorso, quando un aereo dell’Aeronautica Militare proveniente da Kinshasa (RD Congo) atterrava a Ciampino con a bordo i 31 bambini congolesi adottati dalle famiglie italiane. Peccato però che, proprio durante il volo, la vicepresidente della Commissione Adozioni Internazionali, Silvia Della Monica, ha affermato che ci sono altre sette coppie italiane la cui vicenda non è stata risolta. Sette bambini, infatti, che erano stati autorizzati sin dal primo ottobre scorso dalla Direzione Generale della Migrazione (DGM) della Repubblica Democratica del Congo a lasciare il paese africano, sono ancora bloccati lì.

Un lieto fine che ci auguravamo da tempo ma che, purtroppo, non coinvolge tutte le coppie. Per questo sono tornato a chiedere al Presidente del Consiglio Renzi, attraverso una interrogazione parlamentare, le motivazioni che costringono all’attesa le 7 coppie italiane e cosa intenda fare il Governo per risolvere quanto prima questa assurda situazione. In fondo, vista la smania di foto, sarà una ulteriore occasione per il Ministro Boschi per mettersi in mostra.
Tra lo stupore generale, infatti, sul volo da Kinshasa c’era anche il Ministro per le Riforme e i rapporti con il Parlamento Maria Elena Boschi. Un capitolo, quello delle adozioni in Congo, che nulla ha a che fare con il suo Ministero e che ha lasciati interdetti sia l’ex Ministro Kyenge (che si era occupata della vicenda) sia l’attuale Ministro degli Esteri Mogherini.

Ma visto il suo interesse per la vicenda, nato negli ultimi giorni, non ho potuto fare a meno di indirizzare la mia interrogazione anche al suo Ministero. Mi auguro che possa contare sul feeling con il Presidente Renzi per convincerlo a ritornare in Congo e chiudere definitivamente la vicenda, con un lieto fine che coinvolga tutte le coppie italiane. Auspico – conclude il deputato pugliese – che venga data la giusta attenzione anche alle pratiche di adozione delle sette famiglie che non hanno ancora potuto abbracciare i loro figli adottivi”.
















Approfondimenti:
- La mia prima interrogazione in commissione: clicca qui
- L'articolo di Net-UnoTV: http://goo.gl/iQ6U2v
- L'articolo di Brindisiliber.it: http://goo.gl/SrBZ6E