Ipocrisia ‪ONU‬: Arabia Saudita a capo Consiglio Diritti Umani


L'Arabia Saudita non ha mai firmato la Dichiarazione universale dei diritti umani, ma sembra che per l'Onu sia perfetta a vigilare sul Consiglio per i diritti umani per l'anno 2016. Stiamo parlando di un Paese che, oltre ad essere coinvolto direttamente nella guerra civile siriana, da anni finanzia in modo illecite organizzazioni e milizie terroristiche.
E' paradossale che sia proprio l'Arabia Saudita a difendere nel mondo chi soffre per il mancato riconoscimento dei suoi diritti umani. Sembra uno scherzo ma non lo è, visto che l'ambasciatore saudita Faisal bin Hassan Trad è appena stato eletto a capo del Consiglio per i diritti umani dell'Onu per il prossimo anno. 

Una decisione che deploriamo con fermezza e che manifesta tutta l'inconsistenza e l'ipocrisia di un organismo nato come baluardo del mantenimento della pace ma trasformatosi negli anni in un gigantesco e vecchio organo amministrativo.

APPROFONDIMENTI

Recent Posts

Posts

TopMenu

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *